Nuoto – Alla Cittadella Sportiva Universitaria dal 7 gennaio arriva il Collegiale Atleti Elitè dell’Aurelia Nuoto

Inizia con una grande ed importante sorpresa il 2022 della SSD UniMe. Da venerdi 7 gennaio fino al venerdi successivo, alla Cittadella Sportiva Universitaria si terrà un collegiale di preparazione in vista dei trial primaverili dell’Aurelia Nuoto, società romana di assoluto livello nel panorama natatorio internazionale che annovera tra le proprie file atleti pluripremiati in competizioni nazionali, internazionali ed anche alle Olimpiadi.

Un appuntamento di grande spessore che valorizza l’ottimo lavoro gestionale e di programmazione svolto dalla SSD UniMe, con l’intento di mettere a disposizione dell’intero panorama sportivo nazionale ed interazione l’intero potenziale degli Impianti sportivi universitari. Nello specifico durante il collegiale sarà realizzato un periodo di allenamento alla presenza di atleti elitè della società romana, con l’obiettivo di costruire una sinergia di intenti per porre le basi per altre future e sempre più importanti manifestazioni. 

Questi gli atleti convocati ed a disposizione del Responsabile Tecnico dell’Aurelia, tra i quali spiccano anche medaglisti olimpici. Federico Burdisso (Bronzo nei 200 farfalla e nella 4X100 mista alle Olimpiadi di Tokyo 2021 ), Alessio Proietti Colonna (Bronzo nella 4X200 stile ai Campionato Europei di Glasgow 2018), Martina Cenci (Argento nei 200 dorso ai Campionati Italiani Assoluti in vasca corto di Dicembre 2021), Federica Greco (Argento nei 200 farfalla ai Campionati Italiani Assoluti in vasca corta del Dicembre 2021), Giulia Ramatelli (Oro nei 200 dorso ai Campionati Italiani Assoluti in vasca corta del Dicembre 2020), Ivan Giovannoni (Borso nei 1500 stile ai Campionati Italiani Assoluti del dicembre 2020), Giada Galizi (Bronzo nella 4X100 stile ed Oro nella 4X100 mista ai Campionati Europei di Berlino del 2014), Giuseppe Perfetto (Quarto posto nei 200 farfalla ai Campionati Italiani Assoluti in vasca corta del Dicembre 2021), ed infine il messinese Davide Marchello (Campione Italiano di categoria nei 400 stile nell’agosto 2021).

Domenica 9 si realizzerà un doppio appuntamento aperto ad atleti e tecnici. La mattina si terrà una tavola rotonda di confronto tra tecnici ed atleti, alla quale seguirà una sessione di allenamento in acqua. Il pomeriggio spazio ad un Clinic con il “Racconto” da parte di Simone Palombi sulla programmazione e preparazione e alle Olimpiadi di Tokyo 2020 dell’atleta Federico Burdisso.

Pubblicato
Etichettato come news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *